Sport
P.S. Giorgio, Tennis: al Challenger di Mestre, Quinzi batte Petrovic ed accede all’atto conclusivo. Per la Cocciaretto, invece, maledetti tie breack! E la Molinaro vola in finale del “Bonfiglio”

Cocciaretto e Quinzi, ma non solo. I vertici del CT di Porto San Giorgio stanno vivendo giorni dei quali andare particolarmente fieri. Perché Letizia Corsini è Campionessa Regionale Under 16 dove, in campo maschile, Carlos Maria Perez Wilson cede solo in finale, mentre Yaima Perez Wilson disputerà il Torneo giovanile “Longines” di Parigi.

P.S. Giorgio, Tennis: al Challenger di Mestre, Quinzi batte Petrovic ed accede all’atto conclusivo. Per la Cocciaretto, invece, maledetti tie breack! E la Molinaro vola in finale del “Bonfiglio”

ATP MESTRE: QUINZI VINCE LA SEMIFINALE CON PETROVIC ED APPRODA ALL’ATTO CONCLUSIVO DEL TORNEO

Il Venice Challenge Save Cup saluta le gare di semifinale, dove poco fa Gianluigi Quinzi (t.d.s. n. 4) ha battuto  il 26enne serbo Danilo Petrovic (n. 232 del Ranking) e secondo favorito del torneo per 2 set a 0 (6/2 7/6), confermando il suo decisamente buono momento di forma. Primo set regolare, con il serbo che non è riuscito a contrastare la potenza e la varietà di colpi espressi, soprattutto da fondo campo, da Quinzi. Più incerto il secondo set, CHE Gianluigi si aggiudica al tie breack.  Domani, in finale se la vedrà con il vincente del match tra Moroni e Krueger, in campo proprio in questi momenti. In ogni caso, il tennista rivierasco ha già fatto registrare il suo nuovo record in relazione al Ranking dove, dopo questo successo, si attesta alla posizione n. 220.

Ieri, il tennista di Porto San Giorgio si era aggiudicato il terzo derby consecutivo, finendo per avere ragione di Lorenzo Giustino, sconfitto al termine di un tiratissimo match durato quasi tre ore (2-6 7-6(5) 6-3).

 

TORNEO “BONFIGLIO” DI MILANO: LA COCCIARETTO STECCA IN SEMIFINALE

Dopo aver battuto l’ucraina Dema (6/4 6/2), Elisabetta Cocciaretto perde la maratona di semifinale disputata contro la Molinaro (match diffuso in diretta dal canale tematico in chiaro SuperTennis). Un vero peccato: perché per la prima volta dopo la Serra Zanetti, l’Italia avrebbe potuto vedere una sua tennista approdare in finale al “Bonfiglio” di Milano.

COCCYCOPERTINA

 

Primo set con la sangiorgese abile a scappare sul 4 a 1, salvo poi inanellare una lunga serie di errori gratuiti (soprattutto con il dritto) e subire il ritorno dell’avversaria. Che alla fine si impone al tie breack. Senza storia il secondo set: la 17enne Cocciaretto torna padrona dell’incontro e vola presto sul 6/2, forte di un gioco lineare, condotto dall’inizio alla fine e trovando continuità nelle soluzioni a rete. Terzo e decisivo set da vietare ai deboli di cuore, con la nostra che chiama un medical time out per sopperire ad un infortunio e scappa più volte nel punteggio. Ma raggiunta sul 5 pari, cede nuovamente al gioco decisivo ed esce dal prestigioso torneo.

 

COCCY2

 

SETTORE GIOVANILE: ANCORA ALLORI, PIAZZAMENTI E RICONOSCIMENTI

Nel frattempo, conclusi i campionati regionali Under 16 che hanno visto nel tabellone femminile trionfare Letizia Corsini, che in finale ha avuto ragione di Carlotta Gabrielli (6/4  2/6  6/2). Mentre nel maschile, si registra la vittoria di Luigi Castelletti che batte Carlos Maria Perez Wilson con il punteggio di 6/1 6/0. Infine, novità di non poco conto, dal 28 al 3 Giugno prossimi Yaima Perez Wilson parteciperà al Torneo Giovanile “Longines” di Parigi, riservato alla Categoria Under 13, rappresentando l’Italia.

 

33318281_10216887031678253_2685929107895615488_n

 

Letture:1492
Data pubblicazione : 26/05/2018 16:13
Scritto da : Redazione Sport
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications